martedì, maggio 30, 2006

autoincensarsi

Preso da una crisi di fancazzismo lavorativo acuto (nonché assenza plurima di capi), mi son messo a rileggere alcune cose scritte un anno fa.
Noto i seguenti cambiamenti:
  • ero un pelino piú spensierato. sará dovuto alla mia oramai definitiva maturitá. diciamo che adesso sono un del piero prima un cassano
  • cazzo, son diventato volgare. questo anno lontano dalla nazione a forma di stivaletto mi ha fatto perdere molte delle mie facoltá linguistiche. Soprattutto mi sa che son diventato volgare. Mi devo trattenere. L'altra sera un tipo molto simpatico ma appena conosciuto ha chiesto a Luna cosa facesse e lei ha riposto "un cazzo". Ecco mi rendo conto che puó averle imparate solo da me ste cose. O almeno spero.
La conclusione é che devo correggere. E' il tempo delle lezioni da imparare questo.

1 Comments:

Blogger spiderfedix said...

"...La conclusione é che devo correggere. E' il tempo delle lezioni da imparare questo."

Giovi, credo di non averti mai sentito pronunciare una roba del genere! Sì, stai cambiando....."è ovvio" (da leggere con pollice e indice della mano destra che sistemano il colletto della camicia o maglietta)

5/30/2006 4:09 PM  

Posta un commento

<< Home