sabato, settembre 09, 2006

Spiega il Tanga.

Ecco che su giovannibinet.blogspot.com si apre un forum, che coinvolge tutti i lettori di questo piccolo spazio:
Spiega il Tanga

Dalle immagini sottostanti, si vede infatti come un tanga di colore rosa semitrasparente sia in cima ad un ombrellone di un bar del centro di Rotterdam. Il quesito che propongo ai lettori di questo spazio, è:

come è finito il tanga lì? spiega in qualche riga la storia di questa mutanda.

In futuro, anche io metterò la mia spiegazione, assolutamente inventata peraltro. Invito tutti quindi ad inserire un commento per rispondere al quesito.




12 Comments:

Blogger el Niño said...

sono convinto che il tanga è stato lì riposto da te per poter porre questo quesito a noi fedelissimi lettori del tuo blog!

9/09/2006 11:21 PM  
Blogger spiderfedix said...

dopo svariate ore di petting spinto, i due amanti alloggiati in un piano alto dell'edificio che si intravede alla destra della foto si accingevano finalmente all'atto. Quando lei deve aver fermato il suo partner con qualcosa tipo "scusa, caro ma non mi sento ancora pronta", nei successivi minuti di bla, bla, bla esplicativo, girata su un fianco, dando le spalle al suo bello per l'imbarazzo la giovane donna non si dev'essere resa conto che l'uomo sfinito dalle parole e dall'ennesima serata in bianco si è vestito, e uscendo dalla stanza deve aver provato il famosissimo in tutto il mondo fionda-tanga con centro proprio nella finestra aperta. Tra l'altro su Eurosport il giovedì sera dopo le sfide tra uomini che trainano boeing 747 coi denti, c'è sempre una speciale su questa magnifica arte del lancio del tanga...e gli olandesi primeggiano.

9/10/2006 3:49 AM  
Anonymous anonimo minacciatore fan del maklot said...

caro signor binet, vi consiglio vivamente di scrivere un nuovo capitolo della saga astice e maklot, se ci tenete alla ingolumità fisica di vosté e della vostra signora.

9/13/2006 10:17 AM  
Blogger giovi said...

a parte che é matkot, non maklot o matley, ignorante anonimo.
ad ogni modo sto provvedendo.
putroppo si é scatenata sull'olanda una ondata di bel tempo, spiagge piene e fighe a non finire, quindi la concentrazione dello scriba si perde.
l'attento lettore puó anche avere notato che latita una mia spiegazione sul tanga. é che non ce l'ho!

9/13/2006 10:31 AM  
Anonymous Matley said...

Io sono ignorante, ma non sono anonimo e non ho scritto quel messaggio, anche perchè sai benissimo che mi sarei firmato Ughina!
Pretendo delle scuse.

9/13/2006 4:22 PM  
Blogger giovi said...

no matley lo so che non sei tu, ti conosco come le mie tasche io.
qui l'ignorante anonimo mi é proprio anonimo, cribbio.
non ti scuso solo perché tu non hai ancora spiegato il tanga.

9/13/2006 4:34 PM  
Blogger giovi said...

Ad ogni modo, il bar era esattamente sotto le case cubiche di rotterdam,che hanno delle finestre sbilenche che é facile che cadano le cose.

9/13/2006 4:47 PM  
Blogger el Niño said...

il fatto che il bar sia posto esattamente sotto le case cubiche è un indizio di rilievo per la formulazione dell'ipotesi riguardo la presenza del tanga su quell'ombrellone... ci penserò

9/13/2006 5:10 PM  
Blogger giovi said...

é da un po' che ti voglio dire che sogno di avere una foto come la tua del profilo. é fantastica!

9/13/2006 5:33 PM  
Blogger el Niño said...

pensa che è l'unica foto che ho in cui sono da solo... mica potevo mettere una foto con una testa di qualche amico oscurato di nero con paint...

però col tempo ho imparato as affezionarmici,,, fa un pò intellettuale, e mi da un tono di tenebrosità, un pizzico di sensualità, e un macroscopico tocco di omosessualità. tanto che mi hanno messo un link sul sito del gay-pride.

9/13/2006 6:00 PM  
Blogger Colmar said...

Azz spiderfedix mi ha preceduto...la mia spiegazione era identica alla sua!!!

9/13/2006 8:03 PM  
Blogger spiderfedix said...

Grande Colmar, visitando il tuo blog mi ero reso conto che eri una in gamba! Ti consiglio di vedere Eurosport, imperdibile

9/14/2006 1:09 PM  

Posta un commento

<< Home